Test


test serie 4000

CARATTERISTICHE TECNICHE:
  • Schema: Plossl
  • Numero lenti: 4 in due gruppi o 5 in tre gruppi a seconda dell' edizione
  • Focali: Da 56mm a  6,7mm
  • Campo apparente: 42°-52°
  • Produzione: Japan
  • Trattamento: Multy Coated






































Confronto tra il Meade serie 4000 japan da 6,4mm ed il Genuine Ortho Baader da 6mm.
Le prestazioni del SP Meade sono sorprendentemente analoghe e persino superiori a quelle offerte dall' ortoscopico.







Si noti la differenza del trattamento impiegato.
















coatings serie 4000


Gli originali Japan siano essi serie 3000 o 4000 possiedono un antiriflesso con spiccate tonalità viola, turchese e fuxia.
La lente dell' occhio sotto certe angolazioni possiede un antiriflesso di colore marrone bruno a volte ambrato. Edizioni con detti antiriflesso risultano le più performanti a prescindere dallo schema a 4 o 5 elementi.










Meade Super Plossl Serie 4000 Japan


 I Super Plossl serie 4000 una volta prodotti in Giappone, attualmente hanno provenienza solo Cinese. La prima serie prodotta in Giappone utilizzava a differenza dei Plossl 3000 5 elementi disposti nello schema 2+1+2. Due doppietti cementati con al centro una lente biconvessa.
Successivamente tale versione chiamata Smooth Sided fu sostituita da quella presente in foto con paraluce e rubber grip. La prima versione è conosciuta e rinomata per l' elevata qualità ottica e le straordinarie prestazioni che questi oramai datati oculari fornivano, veniva prodotta da Masuyama ed era il vero schema super plossl. Successivamente fu rivisto il progetto portandolo da 5 a 4 elementi con delle variazioni, è ovvio che togliendo la lente biconvessa l' oculare doveva essere ricondotto al comune schema Plossl. I due doppietti cementati infatti nel vero super Plossl sono negativi e necessitano di una lente positiva che ne amplia il campo e l'ingrandimento, togliendola non sarebbe possibile avere un oculare con due coppie di lenti negative che si fronteggiano in quanto il campo sarebbe ridottissimo e aberrato!
Esaminando la seconda edizione della serie 4000 con paraluce e prese in gomma si nota che i trattamenti sono i medesimi della serie 3000 anche se alcuni esemplari presentano un antiriflesso verde anzichè turchese-rosa.

Costruzione:

 La costruzione è molto buona e funzionale,  però nelle focali più lunghe l' occhio è costretto a stare troppo lontano dalle lenti per via della meccanica e del paraluce rendendo difficile abbracciare tutto il campo di 52° offerto da questi oculari. Molto migliore la forma conica della prima edizione che rende più godibile l' osservazione dando la sensazione di avere un campo apparente molto maggiore di quello che si percepisce ogni volta che viene utilizzato un oculare con paraluce. Il barilotto filettato per filtri reca l'incisione della provenienza japan, i field stop sono ricavati dal cilindro che tiene ferme le ottiche, ma tale cilindro risulta un po lucido è puo' buttare qualche riflesso, meglio utilizzare o un cilindro internamente filettato o un anello blocca lenti sempre filettato per evitare immagini parallele a bordo campo. La comoda presa in gomma ed il paraluce proteggono bene lo scafo e le lenti da eventuali cadute. Utilissima la scatola a vite che li contiene e protegge dalla polvere.

test serie 4000 japan

Test e qualità ottica:

 Ho preso in esame le focali da 26mm,15mm, 9,7mm e 6,4mm e le ho confrontate sia con la serie 3000 che con altri oculari di analoga lunghezza.
La prima cosa che si evidenzia osservando anche di giorno è la presenza di una forte distorsione, ossia puntando un lungo comignolo o una antenna noterete che spostandola dal centro del campo verso l'esterno questa si curverà perdendo la sua naturale forma, ovviamente questo accade anche  guardando la luna e qualsiasi altro oggetto astronomico esteso. Da questo punto di vista sono molto più corretti i Plossl serie 3000 e persino un Celestron E-lux cinese da 25mm.

Fuori asse comunque tendono ad essere superiori come correzione dell' astigmatismo su molti strumenti non aplanatici. Utilizzando sia un piccolo Mak che un rifrattore 80Ed f7,5 le stelle sono puntiformi fino al bordo ove compare solo un po' di cromatica laterale. Nei Plossl 3000 invece ai bordi le immagini sono affette da leggero astigmatismo, ma prive di cromatismo laterale.
L'estrazione pupillare è  un po' scarsa e diventa davvero difficoltoso l'utilizzo delle focali più brevi.
Le immagini presentano al centro un ottimo contrasto, purtroppo osservando la luna o soggetti molto luminosi appaiono deboli riflessi ed immagini fantasma, l'opacizzazione interna infatti sarebbe da migliorare in modo deciso. Il distanziale ottico è troppo lucido. Da segnalare però che tali oculari hanno introdotto l' utilizzo dell' annerimento delle lenti ai bordi a differenza dei plossl 3000 esenti da tale miglioria.
Buona la trasmissione luminosa, quasi al pari dei serie 3000 e nessun calo di luminosità è visibile ai bordi del campo.
Il 26mm è un pezzo di buona qualità ottica e si accorda bene con molti strumenti con una performance di messa a fuoco e nitidezza ai bordi superiore di un buon 20-25% rispetto a comuni plossl, effetto come dicevo dovuto più che altro all' elevata curvatura di campo di quest' oculare che si accorda con molti strumenti a campo non spianato presenti nel mercato al momento del progetto super plossl Meade. Il 15mm 4 elementi l' ho trovato superiore nettamente in questo caso alla analoga versione a 5 elementi. Lenti più grandi e trattamento antiriflesso sensibilmente più efficace. La focale da 9,7mm sfoggia le medesime prestazioni del 15mm con un ingrandimento più elevato ed una eye reliefe ancora fruibile, anche quì come nel 9mm della serie 3000 emerge una errata rettifica del cilindro contenente il field stop che genera una elevata sfuocatura dello stesso al bordo. Mi ha sorpreso la performance dell' oculare da 6,4mm che una volta attentamente ripulito e ben opacizzato per un diretto confronto con un ortoscopico baader da 6mm  si è dimostrato superiore addirittura al Baader GO. Immagini fermissime, colori saturi e accesi, contrasto ai massimi livelli. Solo un campo un po' troppo abbondante, ridotta estrazione pupillare e un leggero puntino danzante osservando oggetti luminosi. Per il resto un superbo oculare per osservazioni planetarie, di stelle doppie e in alta risoluzione in generale. Avanti anche al mitico supoer plossl della Tal da 6,3mm.

Conclusione:

Sono buoni, ottimi oculari universali che si adattano a tutti gli impieghi, l' opinione che mi sono fatto utilizzandoli è che sono un po' inferiori sia alla prima versione a 5 elementi sia alla serie 3000 come correzione della distorsione e della cromatica laterale. Al centro le immagini sono davvero eccellenti, i dettagli visibili in questi oculari grazie ai trattamenti e i vetri impiegati risultano superiori persino a quelli offerti da costose produzioni giapponesi attuali. La forte curvatura di campo di questi pezzi di ottica comunque ben si accorda a molte configurazioni ottiche.
Il progetto di questi Super Plossl a 4 elementi visto anche il costo che era pari a 117 euro in asse non mi è sembrato comunque  introdurre prestazioni superiori ai predecessori serie 3000. Oggi è disponible la versione cinese che parte dai 39 euro, ma non è minimamente paragonabile alle versioni che venivano prodotte in Giappone e che sono state oggetto dei miei test. Capita di trovare diversi Meade Japan  nell' usato a prezzi accessibili. Asssicuratevi della provenienza, riconoscibile dal barilotto inciso e soprattutto dal colore dei trattamenti. L' aspetto migliore di questi oculari è costituito dalla resa cromatica neutra e leggermente calda offerta dal tipo di vetro impiegato e dal tipo di anti riflesso utilizzato sulle superfici..la nota negativa è rappresentata da una fastidiosa distorsione sensibile su tutto il campo apparente e dalla presenza di immagini fantasma.


 Un breve riepilogo:

                              PLOSSL series 3000          JAPAN             PLOSSL series 4000
Contrasto:               Eccellente                                                  Ottimo
Distorsione:             Presente al bordo                                       Fastidiosa su tutto il campo
Astigmatismo:          Presente al bordo                                       Minimo al bordo
Cromatica laterale:  Assente                                                      Presente al bordo
Luce diffusa:           Assente                                                      Assente
Eye Relief:              Scarsa dal 9,5mm  in giù                               Scarsa dal 15mm in giù
Annerimento Lenti:   No                                                             Si
Immagini fantasma:   Leggere                                                     Leggere



  L' Intera serie 4000 : Super Plossl - SWA - UWA

   test serie 4000